venerdì, gennaio 18, 2008

Dopo 3 gironi che passo solo in uni, dalle 9 alle 8 o sette e mezza, che dormo tra le 4 e le 5 ore a notte per fare disegni iin CAD che, certo impraticheranno la mia mano di futuro architetto 8continuo a contarci, non crediate!), ma che preferirei si rivelassero utili e non da buttare perchè "state progettando un carcere, un cimitero, manca di leggerezza, rifatelo"...

ascolto Giuni Russo

Vento nei capelli
e gli occhi al sole
E richiami vigili nel cuore
Affidavo all’aria i miei pensieri
E le parole, le parole tue mi mancano
Le parole urlate
Poi dall’eco ripetute
Cantano

Morirò d’amore, morirò per te
Il tuo sorriso l’allegria quanto mi mancano
Le parole sussurrate, zitte, poi gridate
Le parole tue per me
Morirò d’amore, morirò per te

Senti il vento contro le ringhiere
Con te vicino passo le mie sere
E le parole, le parole tue mi sfiorano
Quelle parole che sai dirmi quando me ne voglio andare
Vincono

Morirò d’amore, morirò per te
Socchiudo gli occhi e le tue mani mi accarezzano
Quelle parole urlate poi dall’eco rimandate
Che dal cielo cantano
Morirò d’amore, morirò per te



Beh, ascoltatela, magari pensate anche a lei, cercatene notizie...e ascoltate la voce...
Grazie Filo
;)

3 Comments:

Anonymous SBTVD said...

Hello. This post is likeable, and your blog is very interesting, congratulations :-). I will add in my blogroll =). If possible gives a last there on my blog, it is about the SBTVD, I hope you enjoy. The address is http://sbtvd.blogspot.com. A hug.http://sbtvd.blogspot.com/

8:23 AM  
Anonymous Manu said...

"Dopo 3 gironi..."
Eh insomma 'sti errori da tastiera:p
dai scrivi qualcosa di nuovo se no appena si apre il blog si leggono i gironi eheh

10:59 PM  
Anonymous Manu said...

Rik un post per salutarci prima del tuo viaggio????????
bacino:)

10:36 PM  

Posta un commento

<< Home